Montascale Napoli

BUCCILLI G. & G. sas

Cerca nel Sito:

pantografoa20_1 pantografoa20_2 pantografoa20_3

Descrizione e documenti:
Sistema di sollevamento per persona in carrozzina

Vedi filmato

Scheda e specifiche tecniche
ALLESTIMENTO BASE
  • Conforme alla Direttiva Europea 73/23 Bassa Tensione
  • Conforme alla Direttiva Europea 89/336 Compatibilità Elettromagnetica
  • Conforme alla Direttiva Europea 98/37 Direttiva Macchine (autocertificazione)
VERSIONE
  • 78 (corsa 780 mm ) extrapiatta
  • 80 (corsa 800 mm)
  • 160 (corsa 1600 mm)
  • 200 (corsa 2000 mm)
LINEA ELETTRICA Al piano basso (dalla centralina escono cavi da 3 mt., optional 6 mt.); l’ impianto elettrico è a NORME CEI.
INSTALLAZIONE L’impianto può essere installato sia all’INTERNO che all’ESTERNO. I microinterruttori sono IP65, la scatola elettrica è l’IP55; di serie il drenaggio del cilindro idraulico.
COLORE Bianco RAL 9018 (struttura sollevamento nero cataforesi).
MOTORE 0,6 Kw.
VELOCITA’ 0,06 m/sec.
PORTATA 250 Kg. per corsa fino a 780; 350 Kg. per corsa fino a 800; 300 kg. per corsa fino a 1600 mm.;400 kg. per corsa fino a 2000 mm.
COMANDI TIPO UOMO PRESENTE; di serie pulsanti protetti sia a bordo, per salita e discesa che di chiamata ai piani, inseriti nelle porte,(con 3 mt di cavo in più rispetto ai tubi della centralina). Tutti i posti di comando sono abilitati da chiave. Tutti i posti di comando a bordo sono dotati di pulsante di emergenza. Tutte le manovre funzionano solo a cancelli o porte chiusi.
DISCESA DI EMERGENZA Di serie, sulla centralina mediante apertura manuale di un rubinetto; la pedana scende, con velocità costante, al livello inferiore. A richiesta, pompa manuale di risalita.
PROTEZIONE AL PIANO ALTO alta minimo 1100 mm. con cancello ad anta ad apertura manuale. (a richiesta motorizzata). Serrature tipo elettromeccanico abilitate da contatto asportabile; doppio controllo chiusura porta con serratura + microinterruttore di sicurezza non manomissibile.
PROTEZIONE AL PIANO BASSO

alta minimo 1100 più il dislivello, con porta o cancello ad anta ad apertura manuale (a richiesta, motorizzata). Serrature tipo elettromeccanico abili-tate da contatto asportabile; doppio controllo chiusura porta con serratura + microinterruttore di sicurezza non manomissibile.

CORSA MASSIMA 2000 mm.
TENSIONE 230 v monofase
PEDANA

Di dimensioni utili 1400×800 o 1400×1000 mm nella versione 78; di dimensioni utili 1260 x 800 o 1400 x 800 mm nelle versioni 80 160; di dimensioni utili 1700 x 800 o 1700 x 900 o 2200 x 900 mm nella versione 200; solo per le versioni 80 e 160 la pedana può avere misure speciali (in ogni caso non inferiori a 800 mm.); la pedana è in lamiera di alluminio antisdrucciolevole.

PARACADUTE Mediante valvola di blocco automatica
SOLLEVAMENTO Elettroidraulico, con centralina posta all’esterno della struttura, la distanza massima fra centralina e pedana è di 3 mt., (optional 6 mt.)
CIRCUITO AUSILIARIO a 24 V cc.
SICUREZZE MECCANICHE

Serratura ad azionamento positivo e sblocco manuale delle porte con chiave triangolare; fossa meccanica manuale artificiale.

SICUREZZE IDRAULICHE Valvola di controllo della velocità di discesa, valvola paracadute integrata nel cilindro, valvola di non ritorno, limitatore di pressione sul circuito idraulico, discesa di emergenza da terra con apertura manuale valvola.
FOSSA Profondità 95 mm (per corsa 780mm). Profondità 220 mm (per corsa 800 mm). Profondità 325 mm (per corsa 1600 mm).Profondità 360 mm (per corsa 2000 mm)
STATO DI FORNITURA L’ impianto viene fornito nei seguenti componenti: – pedana – centralina elettrica ed idraulica – protezioni di piano
CARICO DEL CLIENTE

Il cliente deve provvedere a sue spese ad effettuare tutte le modifiche al vano compreso lo scarico dell’acqua per quelle esterne con fossa (prima della consegna), oltre che alla movimentazione delle parti consegnate.Sempre a carico del Cliente sono gli oneri relativi alla costruzione della linea elettrica dedicata, con conduttori di sezione min.2,5 mmq. fino al nostro quadro, sezionabile con interruttore magnetotermico differenziale di portata nominale 8A e sensibilità 0,03A, montato in scatola lucchettabi-le in prossimità del quadro della macchina, con grado di protezione IP54 e messa a terra con cavo da 2,5 mmq. nonchè tutte le spese ripristino e di eventuali collaudi. La linea di alimentazione generale della macchina provvederà ad alimen-tare anche gli eventuali attuatori porta.Sempre a carico del cliente sono illuminazione min. 50 LUX per pianerot-toli e pedana, con interruttore adiacente alla Piattaforma.A carico cliente linea per alimentazione presa di servizio da 16A posizio-nata vicino al pannello comandi; luce di emergenza automatica vano cor-sa 1Wx1 ora, sirena di emergenza autoalimentata 24V c.c. da collegare al circuito (pulsante di emergenza).A carico del cliente resta la responsabilità per la resistenza dei muri o delle pavimentazioni, nonchè l’adempimento degli obblighi prescritti dei Decreti Legislativi n°626/94 e 242/96.

NB I dati sono indicativi e non impegnativi. La ditta si riserva di apportare qualsiasi modifica che riterrà opportuna.